domenica 30 settembre 2012

Huffington Post

Ringrazio la tecnologia che mi permette d'essere informata in qualsiasi momento della giornata.
Ormai dal giornalaio vado 10 volte al mese, circa, per comperare a volte L'Internazionale, Vanity fair o la Repubblica.
Il quotidiano lo compero raramente: se sono in ferie, se vado al mare o se sono particolarmente ben disposta alla lettura. Richiede tempo e io quel tempo me lo voglio ritagliare, quindi deve esserci una condizione di pieno relax.
Per il resto dell'anno i quotidiani li leggo on line: la mia homepage è  CORRIERE DELLA SERA, poi un salto  ne LA REPUBBLICA(non mi piace piu' la sua nuova grafica), una sbirciatina al sole 24 ORE e ora c'e' anche l'HUFFINGTONPOST. Lo aspettavo da tempo e finalmente è arrivato.
E' importante essere aggiornati e sopratutto sentire diverse campane.
Anche se L'annunziata non mi è simpatica  la leggo comunque!
Di politica non ho voglia di scrivere, ma con piacere vi scrivo  l'indirizzo di questo sito molto bello....
welcomehomeblog. Merita una visita...

mercoledì 26 settembre 2012

Adovo,adovo,adovo

Passeggiare per Venezia con Elio.
Elio è un veneziano doc, che ama la sua citta' natale ma che abita nel sud della Francia.
Vado spesso nel suo blog perche' racconta storie interessanti della citta' lagunare e chiude sempre con un detto popolare.
Chi mi conosce sa benissimo che sono fissata con questa citta' e che ogni 2 anni prendo le ferie per andare a vedere la Biennale d'arte. Sto gia' iniziando ad organizzare ( a grandi linee) il gruppo per l'anno prossimo. Sulla carta saremo 5, speriamo anche di piu' .
L'anno scorso è stato un successone.
Vogliate gradire qualche immagine...






lunedì 24 settembre 2012

DIY

Ho voglia di creare qualcosa... Ecco 3 piccoli spunti...
                                    UNA CINGHIA PER LA MACCHINA FOTOGRAFICA
CREARE GUANTI CON MAGLIONE USATO


RINNOVARE UNA BORSA
       


giovedì 20 settembre 2012

Questa settimana

Si ricomincia con la palestra! Ho fatto una mattata:ho sottoscritto  un abbonamento annuale e quindi non posso sfuggire al mio destino. Sono alla seconda giornata di attrezzi e gia' mi sento un rottame. Sono sicura che tornero' la Miss Fitness di un tempo!

Mi iscrivero' al gruppo di lettura della biblioteca comunale e forse anche  al gruppo di lettura di Strawberry. Gia' che le giornate durano tanto, mettiamoci altri impegni!









Ho finito  un libro che non mi è piaciuto  e ripreso  il libro di grammatica inglese perche' ad ottobre tornero' a Londra!
Ho aspettato 20 anni per visitarla e ci sono stata l'anno scorso 1 settimana, con Claudio.
Dal 18 al 21 ottobre ci andro' con 2 nuove conoscenze , una occasione d'oro da cogliere al volo! Ho gia'fatto  il biglietto, saremo ospitate gratuitamente dalla nipote di Barbara. Non sto piu' nella pelle.
Per me Londra è una vera droga e stavolta mi costa poco!
Unico problema: avro' solo 1 valigia da 10kg e non potro' portarmi la reflex, che tra macchina e 2 obiettivi pesera' quasi 2kg. Quindi semplicemente mi accompagneranno 2 compatte, con  batterie di scorta e diverse memorie, non voglio restare a secco proprio sul piu' bello!
PS.stasera comincia la nuova edizione di X-FACTOR. Per un po' i giovedi' saranno occupati!!!

martedì 18 settembre 2012

L'inglese per tutti

Siamo arrivati gia' alla 3a lezione....
 Back to square one: al punto di partenza
 To make or to break: fare fortuna o andare in rovina
 To turn the tables: cambiare le carte in tavola
 The world is your oyster: avere il mondo in mano
 To go from strength to strenght: passare di successo in successo
 To win hands down : vincere senz asforzo
 To sink or to swim: cavarsela da soli, arrangiarsi
 Toad: rospo
Ants: formiche
 Upsets me: mi da fastidio
 a good fit: una buona combinazione
 To turn a blind eye: chiudere un occhio
 Not to turn a hair: rimanere impassible
 To turn a deaf ear: fare orecchie da mercante
 To turn to someone: rivolgersi a qualcuno

domenica 16 settembre 2012

Fescion

Mi dispiace tanto, non sono fashion, alla moda...
Quello che mi domando quando visito i fashion blog è : ma dove prendono i soldi per vestirsi ogni giorno diversamente, con tutte quelle scarpe e accessori nuovi?
Sara' che non  impazzisco per la moda, preferisco musica, film, foto e libri.
O sara' che il mio stipendio mi permette di sopravvivere come fa il 90% della popolazione italiana?
Tra affitto, bollette, telefono, qualche sciocchezza, capitali da investire nell'abbigliamento non ci sono.
Faccio anche un lavoro dove preferisco la praticita' all'apparire,  stare dietro un bancone con i tacchi e dover sempre camminare non è per me, devo portarmi un paio di scarpe piu' comode perche' poi mi viene il mal di testa.
Tutto questo per dirvi che se vedete una con jeans, scarpe da tennis per la maggior parte del tempo, in giro per Ancona,salutatemi, sono io :Cristina!!!
ps:pero' nelle occasioni speciali riesco a far venire fuori la parte piu' femminile della sottoscritta!

mercoledì 12 settembre 2012

Orrore

Credo che fare beneficenza piuttosto che finanziare un film sia la cosa migliore in certi casi.
Come è possibile che  BOX OFFICE 3 D sia stato presentato al festival del cinema di Venezia la sera dell'inaugurazione del 2011?
E' di un brutto indescrivibile.
Veramente: braccia rubate all'agricoltura. Qua ci vorrebbe la recensione di Chicken and Broccoli  o il giudizio di Doctor Ci.

lunedì 10 settembre 2012

A caval donato

Ho ricevuto un bel premio da Raja la cagnolina!
Adoro Raja, fantastica e super fotogenica. Non posso fare a meno di farvela conoscere subito:
Ma anche Elio
 e Donaflor 
me lo hanno regalato.
Il premio è:


"Questo premio va assegnato ai/alle blogger che nei loro post parlano di se stessi,ci raccontano le loro giornate,ci fanno vedere le cose dal loro punto di vista. Insomma alle persone che fanno post in cui parlano di se. "

Le regole per accettare il premio son 3 

1: rispondere alla domanda fissa -che cos'è la semplicità?-
VIvere la vita con il sorriso in bocca, felici di essere su questa terra, comunque.

2:dedicare una immagine a chi ti ha donato il premio. Vi dono una foto della mia gatta superstar Hobbes, la vera regina della casa!

3a regola :passare il premio a 12 blogger che si raccontano attraverso i loro post

Scelta ardua....
1)Across university
2)Federica
3)Katiu 
4)Ale
5)la psicologa Lunga!
6)Zebra
7)Doctor C.
8)Veronica
9)Sjb
10)Lady
11) MissValerie
12)tutti quelli che lo desiderano

domenica 9 settembre 2012

Adovo,adovo,adovo....

girare per Roma con Andrea.
Claudio non pensare male!
Andrea è un romano innamorato della sua citta' e racconta, nel suo simpaticissimo e originalissimo blog, gli aspetti inediti e meno conosciuti della citta' eterna. Ogni suo post ti convince sempre di piu' a prendere il treno e andarla a visitare.Ora ha pubblicato anche un libro!
Certo è che se ci andro' l'anno prossimo lo chiamero' come Cicerone!
Vogliate gradire un piccolo giro a S. Pietro, Musei Vaticani, Palazzo Massimo...














venerdì 7 settembre 2012

Attualmente


Sto amando: il dolce far nulla. Tornare a casa dopo il lavoro e ritrovarmi con Claudio a chiacchierare o a guardare un film insieme.
Sto leggendo:Amore, zucchero e cannella. Non mi soddisfa affatto, sta diventando una lenta agonia...
Sto guardando: la luna, rossastra stasera. Proprio bella
Sto pensando: arrabbiarmi per cose poco importanti. Non ne vale la pena.
Mi ha sorpresa: il desiderio di spazio, la voglia di liberarmi di cose inutili che occupano spazio senza senso
Mi rende triste: la fine dell'estate. Le belle giornate assolate, il bagno al mare, le giornate lunghe...
Mi rende felice: passare le serate tra amici a ridere e chiacchierare
Ringrazio MEMORIAREM (simpaticissima) per aver lanciato questa sfida!

giovedì 6 settembre 2012

Neurone

E' un dato di fatto:gli anni crescono e divento piu' esigente ed intransigente.
Non posso farci niente, mi parte il neurone se quello che ottengo non corrisponde a quello che vorrei....
Qua si parla di amicizie, magari sono stupida io, ditemelo pure, pero' io mi do ragione come i matti...
Ecco: si doveva andare al cinema , ti ho chiamato svariate volte, non mi hai risposto, tu esci da lavoro prima di me e non sei cosi' lontana dalla mia sede. Che cosa ti costa passare a dirmi: guarda, non ho sentito le tue chiamate, andiamo al cinema lo stesso?
NO, mi chiami da casa dopo che sono uscita alle 20:20 dal lavoro e mi dici pure perche' tengo il telefono spento? Perche' lavoro!
Al che ho deciso di andare a casa a mangiarmi un piatto di pasta con me stessa.
Certo, è una cavolata, ma nell'amicizia mi sento di dare molto e spesso di non ricevere abbastanza. Non saro' altruista, ma  quando arrivi in ritardo di 20 e passa minuti, non chiami, aspetti che tutto sia organizzato, io capisco che non ho voglia di fare l'agenzia viaggi.
Piccolo sfogo del giovedi' sera. Poi tanto con chi mi ha fatto innervosire ci parlo e glielo dico pure che mi ha fatto arrabbiare, ma stasera mi giravano le scatole....

martedì 4 settembre 2012

Ah Danie'

sei veramente un fenomeno....



lunedì 3 settembre 2012

l'inglese per tutti

Continuiamo a imparare...
To win against heavy odds (vincere a dispetto delle circostanze avverse)
overcoming the odds (che superano gli ostacoli)
odds = probabilita'
clashes = scontri
Personality clash(uno scontro di personalita')
Clash of interests ( conflitto di interessi)
Think tanks (gruppi id esperti)
actually (veramente, effettivamente)
In short (per farla breve)
Strike hard (colpire duramente)
To showcase (mettere in mostra)
Ugly (brutta)
To get in a mess (mettersi nei guai)
higly (fortemente)
I will allow no excuse (non ammettero' scuse)
Shorthand for (un modo coinciso per indicare)
Direte:perche' facciamo il ripasso d'inglese???
Provate ad indovinare....