venerdì 21 ottobre 2011

Come un orologio svizzero

riapro i battenti. La settimana di riposo è VOLATA e quasi non mi sono accorta di averla vissuta.
La Biennale di Venezia mi è piaciuta ed il gruppo vacanze si è divertito, al punto di essersi gia' prenotato per la nuova edizione. Non so se ci riandro', inizia un po' a stancarmi. Non tanto la mostra, quanto il girare per Venezia. Dopo 9 volte che la visito inizio ad averne abbastanza. Ma davanti al suo tramonto ogni volta confermo d'aver fatto la scelta giusta!
Ho cucinato parecchio, al punto che Claudio mi ha chiesto di "smetterla".
Generalmente in questa casa mangiamo per sopravvivere, dato che il tempo è poco, sempre di corsa ecc. ecc. Questi giorni ho dato il meglio facendo dolci, primi e secondi un po' piu' consistenti e buoni. Ecco, essendo buoni abbiamo mangiato di piu' e non essendo abituati ci siamo sentiti appesantiti....
Sì, diamo colpa al cibo e non agli anni che aumentano !!!
Una settimana che per me è volata, ma che per il mondo ha determinato cambiamenti importanti. Sopratutto per lui che lo considerava un grande amico e che volle ospitarlo in una tenda nella Villa Pamphili.....

7 commenti:

  1. Anche se abbiamo le stesse abitudini per fortuna la tua settimana è stata molto diversa dalla mia. (Credo la peggiore di tutta la mia vita).
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. la cosa che mi diverte sempre, è il voltagabbana dei politi, soprattutto quelli italiani... :)

    RispondiElimina
  3. è vero, Venezia dopo che la visiti per la millesima voltà sembra stancarti...eppure quando prima del tramonto la guardi con quella luce speciale la sua magia ti sorprende sempre!
    Ultimamente mi sono dedicata alla cucina anche io...ero stanca delle soilte paste al sugo e dei soliti petti di pollo!

    RispondiElimina
  4. allora buona RIpartenza!! Valeria

    RispondiElimina
  5. io a venezia sono stata da piccolina e mi ricordo poco e due anni fa per il carnevale! bellissima!

    RispondiElimina
  6. io l'ultima volta che sono andata a venezia pioveva grosso come un dito e faceva un freddo boia... fortunatamente ho ricordi di altri giorni più solari!

    RispondiElimina
  7. @ lady: accidenti!Spero che vada meglio, ora.
    @ jocker: pienamente d' accordo con te. A volte rimango a bocca aperta.
    @N20: abbiamo gli stessi gusti!
    @ Valeria:Grazie per la carica, mi servira' sicuramente.
    @ Irene: ci sono stata anche un paio di carnevali fa. Bellissima.
    @Federica: bbrrrrrrrrr!!!

    RispondiElimina