lunedì 31 marzo 2008

Caldarola

Ieri, finalmente giornata splendida e soprattutto libera, ho organizzato una gitarella fuori porta con la dolce meta' ed alcuni amici.
Gli obiettivi erano chiari sin dalla partenza:
1. godersi una giornata assolata senza dover fare pulizie o cucinare;
2. visitare una localita' nuova
3. piazzarci una mostra all'interno.
La mostra era Scoperta nelle Marche intorno a De Magistris. L'anno scorso me la sono persa e quest'anno ho voluto recuperare. Potevo farne a meno.... sinceramente non era un granche', oltretutto non ho potuto fotografare le 2 opere + interessanti: un quadro del LOTTO ed una statua della Madonna col Gesu' in gesso e stucco attribuita a De Magistris. Il biglietto (6,00) era troppo alto per la qualita' della esposizione.
I compagni di ventura mi hanno guardato un po' perlpessi, ma ormai mi conoscono e solo Claudio ha detto: "La prossima volta documentati meglio!!!!!!". Accetto la critica.
Caldarola è graziosa, come del resto SAN GINESIO, che è oltretutto uno dei BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA. Abbiamo visitato anche PIEVEFAVERA, piccola e molto intima.
Quale sara' la prossima meta? Sicuramente 1 dei punti fermi sara' la mangiata dei maccheroncini di CAMPOFILONE, quindi la zona del fermano è tra le favorite. Di mostre nei paraggi non mi sembra che ce ne siano.... ECHISENEFREGA????????

Nessun commento:

Posta un commento