martedì 10 febbraio 2015

6/52 WEEK PROJECT - DOOR

Non c'e' porta che ami più' di quella della casa dove abito con Claudio e Hobbes. A fine giornata aprire questa serratura è un vero premio, sudatissimo oltretutto.
Finita la giornata lavorativa spegno cellulare ( meno mi si telefona meglio sto), tolgo le scarpe (e già' sono vicina al paradiso) mi metto in libertà' e finalmente sono padrona della mia vita!
Oltretutto, davanti alla famosa porta c'e' già' chi aspetta da tempo...


Foto scattata col cellulare, velocemente, perché' voleva farmi le fusa e girarmi attorno... Mitica Hobbes!

The Life In A Year

15 commenti:

  1. Sì, rientrare a casa e avere un peloso che ti attende è fantastico (poi ci sono quelli che aprono un occhio, ti guardano, e tornano a dormire...ma va a carattere del micio!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo succede quando è già dentro e dorme sulla poltrona! Però poi mi fa gli agguati per far si che le dia la cena!

      Elimina
  2. Rientrare a casa dopo una lunga giornata -e trovare un gatto- è gioia a prescindere :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il regalo di fine serata!

      Elimina
  3. Un porta davvero importante... e un micio è un grande amico!!!!
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  4. Non c'è rientro migliore *____*
    Il mio gatto mi "fiuta" quando ancora sono per strada (nelle vicinanze di casa) e inizia a miagolare ininterrottamente *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco perché amò i gatti! Senza non potrei vivere!

      Elimina
  5. Che amore Hobbes,bella cicciotta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'inverno una vera trippona, tiene proprio caldo!

      Elimina
  6. Ciao CRI, che dolce lo sguardo del tuo gatto! Che bello deve essere tornare a casa e trovarlo che ti aspetta e fa le fusa... Adoro i gatti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi, a volte, Claudiomi fa trovare anche la cena pronta..... Immagini la mia felicità?

      Elimina
  7. Capisco perfettamente quello che intendi!
    Devo imparare anche io a spegnere il cellulare...

    Grazie per gli "in bocca al lupo" Cristina!

    RispondiElimina
  8. Questa tecnologia ci porterà all'esaurimento!

    RispondiElimina
  9. Riesce sempre ad ammaliarmi.....

    RispondiElimina