martedì 17 luglio 2012

SI DICE CHE

Si dice che Cristina si sia rotta parecchio le scatole e vorrebbe tirare 2 ceffoni a qualcuno.... Ammazza che rotture di scatole incontro ogni giorno. Sara' che fa caldo, ma le persone non ci stanno molto con la capoccia e purtroppo parlano sempre, sempre....
Ma io devo stare zitta, sempre....
Non vedo l'ora di andare in ferie, non ne posso proprio più'...
PS:Non comperate 50 sfumature di grigio, è un libro INUTILE, BANALE, VERAMENTE UN COPIA INCOLLA, SENZA SENTIMENTO.  Ma quanto è brutto? Va bene leggere qualcosa hard sotto l'ombrellone, allora prendetevi Le eta' di Lulu, molto meglio.
Ecco ora passo da maniaca sessuale.... A me piace leggere, mica devo restare incollata ad un genere, anche se i thriller sono quelli che preferisco...

9 commenti:

  1. si dice che..d'estate si sopporta poco, e infatti si prendono decisioni avventate. Me lo disse una collega esattamente un anno fa quando le confidai che volevo licenziarmi. Lo feci, la decisione migliore della mia vita!

    RispondiElimina
  2. Anonimo17/7/12

    Con le persone ci vuole mooolta pazienza..ti capisco!
    Serena

    RispondiElimina
  3. Io a vole fatico a sopportare anche in inverno, figurarsi in estate! :)

    RispondiElimina
  4. ma è giusto leggere un pò di tutto.. che scassature hai incontrato tesoro?!

    RispondiElimina
  5. @winni:come ti credo!
    @Serena: ogni tanto la riserva di pazienza finisce è ora di riempirla di nuovo!
    @Katiu: hai ragione, ma in estate e sotto Natale farei qualche peccato materiale....
    @Miss:W la laettura. Niente di diverso dal solito, sono io che sono STUFA degli altri!

    RispondiElimina
  6. come ti capisco!!! anch'io sto facendo il conto alla rovescia!!!

    RispondiElimina
  7. d'accordissimo per i thriller! Per ciò che riguarda le persone come ti capisco!!! Lavorando in un centro diagnostico ne passano di tutti i colori...l'estate è proprio la stagione peggiore!!

    RispondiElimina
  8. Ti capisco bene, ci vuole tanta pazienza con la gente, a volte si incontrano dei tipi poi, a dir poco insopportabili.
    Per le letture, è giusto non fossilizzarsi in un genere solo.
    Un caro saluto!

    RispondiElimina
  9. Mi risulta che la trilogia delle sfumature sia ai primi tre posti delle vendite e quindi non molti devono aver seguito il tuo ottimo consiglio, secondo il mio punto di vista. Sto leggendo "Aspettando Godot" (in francese). Passo al post successivo.

    RispondiElimina