mercoledì 23 marzo 2011

Primavera

Primavera aiutami tu!
Queste belle giornate assolate sono un toccasana per l'umore. E' ancora un po' freddino , ma non importa!
Dato che venerdì non lavorero' tutto il giorno (recuperero' domenica pomeriggio) ho deciso di andare qua.
Un mercatino francese a due passi da casa. L'anno scorso l'avevo saputo in ritardo, quest'anno non potrà sfuggirmifalconara_mercatino_francese.jpg
Poi,se abitate a Milano, Bologna, Venezia, se andate su MYMOVIES potrete chiedere 1 invito per la visoine di BORIS, IL FILM.
Considerando che gli inviti si attivano ogni 14 ore circa, ieir ho preso i tempi, sono riiuscita ad entrare per poi scoprire che ad Ancona non valeva l'invito. Come al solito, che citta' noiosa.....

domenica 20 marzo 2011

Sinceri con se stessi

A volte bisogna essere sinceri con se stessi,purtroppo.
Non riesco più sentirmi parlare. Racconto sempre le stesse cose (fortunatamente a persone diverse) e m'annoio io stessa a sentirmi, pensa chi mi sta davanti.
Certo che la vita di tutti i giorni non è così emozionante, è vita quotidiana. Le voglio bene, ma il solito tran tran mi annoia mortalmente.
Allora, che cosa potrei fare di nuovo, nelle poche ore libere che ho tra la vita di coppia,il lavoro, casa, palestra?
Ho trovato: dire ca....e, raccontare bugie, cose che altri vorrebbero sentirsi raccontare, ma che sono false. Ma sarebbe un comportamento da persona adulta?

venerdì 18 marzo 2011

Giornata pesante



Giornata pesante, quasi quasi mi sparo i Subsonica a palla...
Oppure vado a letto? Magari potrei leggermi la guida di Londra, oppure una rivista di moda, con modelle fantascientifiche.
Dai, facciamo così:vado a dormire, tanto domani si lavora di nuovo.... Quando arriva domenica?
ps:unica cosa giusta della giornata: essere andata in palestra. Il corpo risponde e si sta tonificando.
Prova costume:mai fatta, non ho intenzione di iniziare ora a 40 anni, sarebbe come darsi la zappa sui piedi da sola! Pero' qualche vestitino un po' piu' "pimpante" mi sta balenando in questa mente ormai stanca!


domenica 13 marzo 2011

DOMENICA BESTIALE

Pensavo al tranquillo scorrere della giornata, invece ho iniziato a guardare VIDEOCRACY e quella cavolo di coscienza che mi porto dietro, che spesso si tappa il naso per andare avanti,è venuta fuori alla grande.
Possibile che un ragazzo di circa 30 anni non si senta realizzato semplicemente perche' non riesce a sfondare in tv, si galvanizza con le attivita' marziali e con l'imitazione di Ricky Martin, sentendosi una m...a solo perche' lavora in fabbrica? Possibile che l80% delle donne voglia essere una velina? Che Lele Mora si diverta facendo facendo sentire la suoneria del suo cell. con una canzone fascista?Che esca in una piazza sulla Costa Smeralda con una folla che vuole farsi fotografare insieme? Ma chi è???????
No, qua trattamento drastico, minimo: si accende la tv solo per guardare un film o per vedere rai3. Non voglio neppure piu' vedere un tg di rai 1,mi leggo il quotidiano on line.
La mercificazione della donna: piu' che vero, ma la donna stessa ne entra a far parte da protagonista, non sempre da vittima. Possibile che tutte queste donne di "SE NON ORA ,QUANDO?" non abbiano colpe per le nuove generazioni femminili? Saranno pure mamme, nonne, zie, avranno avuto a che fare con le generazioni giovanili, non hanno mai parlato dei valori?

venerdì 11 marzo 2011

no nuke

Stamattina alle 7.30 si è accesa la radiosveglia con il radiogiornale di radio2. Parlava del Giappone, del terremoto, dello tsunami, ma nel frattempo mi ero riaddormentata (non dovevo andare a lavorare) e non ho sentito oltre. Mi sono svegliata verso le 8.30 e poi mi sono ricordata di aver sentito qualcosa sul Giappone e Claudio me lo ha confermato.
Con l'andare avanti della giornata si è parlato delle centrali nucleari giapponesi.
Il mio concetto è molto semplice. Premesso che sono sconvolta per quello che è successo e che sta accadendo, mi domando semplicemente come gli italiani possano votare si al referendum per il nucleare.
Il Giappone è un paese tecnologicamente molto avanzato, sicuramente meno corrotto del nostro. Con tutto quello che sta succedendo in questa povera Italia, alla soglia del suo 150°compleanno, pensiamo VERAMENTE che la soluzione siano le 8 centrali che si vogliono costruire? Con gli scandali dell'immondizia, con la mafia, camorra e tutto quello che combinano, possiamo VERAMENTE credere d'essere in grado di gestirle?
Ci credete se scrivo che sono TERRORIZZATA a quest'idea e che a volte non ci riesco a dormire? Poi mi ricordo quel film, probabilmente non eravate neppure nati: THE DAY AFTER, (il giorno dopo) che era terribile .
Avete circa 1 ora e 50 minuti liberi? Guadatevi questa PRESADIRETTA di RICCARDO IACONA.
Forse l'avro' fatta anche troppo semplice, ma vorrei sapere chi sarebbe disposto ad averla sotto casa e poi sentirsi sereno....

mercoledì 9 marzo 2011

cannibal kid


Cannibal kid ne sbaglia poche e devo imparare a vedere, ascoltare quello che propone.
In realta' non so se sbaglia, ma quelle volte che ho seguito il suo consiglio , sono rimasta sempre molto soddisfatta.
L'ultima è questo: il film TAMARA DREWE. L'ha recensito un po' di tempo fa, ma io l'ho visto oggi.
Molto carino e poi, confesso, questo mi mancava proprio....
Ma da dove esce fuori??????????
Grazie Inghilterra e grazie cinema!

venerdì 4 marzo 2011

Dopo del mio mondo

chi c'è?
Nella pagina del blog c'è anche la scritta BLOG SUCCESSIVO. L'altro giorno l'ho premuto ed ecco che cosa compare:un gruppo fotografico!!!!!!
Allora è proprio destino!
Oggi stavo seduta su una poltroncina all'Ikea, mentre aspettavo che Claudio finisse una telefonata, mi hanno riconosciuto e chiesto consulenza per una videocamera canon...

mercoledì 2 marzo 2011

un po' di musica

per far smettere di piovere....